Teodoro Montanaro

Teodoro Montanaro ha conseguito la laurea triennale in Ingegneria dell’informazione (orientamento informatica) nel 2011 presso l’Università del Salento (Lecce). Ha successivamente conseguito la laurea magistrale in Ingegneria Informatica a marzo 2014 presso il Politecnico di Torino ed ha terminato il dottorato di ricerca sempre presso il Politecnico di Torino all’interno del gruppo di ricerca e-Lite ad ottobre 2017. Discuterà la tesi di dottorato dal titolo “Architectures for IoT Notifications: from disruption to benefit” nei primi mesi del 2018.

Da maggio a ottobre 2014 Teodoro ha lavorato presso la società “Augusto De Marco s.r.l” per la quale ha progettato e sviluppato il software gestionale ad uso interno, il software per la gestione dei totem multimediali da installare presso le sedi gestite dall’azienda, ed il sito web aziendale. In seguito, durante il dottorato svolto presso il Politecnico di Torino nel gruppo di ricerca e-Lite guidato dal Prof. Fulvio Corno, ha collaborato con TIM alla realizzazione di diverse piattaforme IoT tra cui possono essere citate: un sistema intelligente per la gestione di notifiche IoT; XDN, un framework IoT per implementare strategie di distribuzione e personalizzazione di notifiche con un approccio “cross-device”; un sistema IoT da installare a bordo di biciclette per il monitoraggio dell’inquinamento e la fornitura di servizi agli utenti finali.

Da novembre 2017 Teodoro lavora presso l’ISMB come ricercatore nel gruppo di Pervasive Technologies dove, principalmente, collabora al progetto europeo IoF2020.

Teodoro Montanaro received his bachelor’s degree in Computer Science at Università del Salento (Lecce) in 2011. Later, he received his master’s degree in Computer Science at Politecnico di Torino in 2014 and he has just terminated his experience as a Ph.D. student in the e-Lite research group of the Politecnico di Torino. He will discuss his Ph.D. thesis untitled “Architectures for IoT Notifications: from disruption to benefit” in the initial part of 2018.

From May to October 2014, he worked for the “Augusto De Marco s.r.l.” company, designing and developing a software system able to integrate a management software, a set of interactive totems, and the company website. Later, during his Ph.D. at the Politecnico di Torino in the e-Lite research group leaded by Prof. Fulvio Corno, he cooperated with TIM at the design and implementation of different IoT platforms such as a smart notification system able to automatically choose the best moment, user, device and mode to distribute an IoT notification; XDN, a framework to assist developers in creating cross-device notifications by scripting; an IoT system to be installed on a bike to monitor the air pollution and provide services to end-users.

Since November 2017 he has been working at ISMB, as researcher within the Pervasive Technologies Area, where he is mainly working at the IoF2020 project.