A gennaio prende il via il progetto FALKOR

5 dicembre 2017

Nel mese di gennaio 2018 prenderà il via il progetto FALKOR - Piattaforma multi uso di rilievo di emissioni odorifere, gas tossici ed inquinanti con drone, nel quale l'Istituto collaborerà con le aziende valdostane AISICO s.r.l. e Novasis Innnovazione s.r.l., entrambe con sede a Pont Saint Martin.

Il progetto FALKOR, finanziato dal bando a favore di imprese industriali per la realizzazione di progetti di ricerca e sviluppo negli ambiti della smart specialisation strategy (S3) della Valle d'Aosta realizza, grazie all'impiego di mezzi APR (droni), una piattaforma di rilievo dotata di sensori odorigeni e di riconoscimento di gas inquinanti che saranno interfacciati con un modulo on board in grado di elaborare in tempo reale i dati rilevati, indirizzando il drone nei punti di maggiore concentrazione di sostanze sospette.

L'Istituto sarà inoltre impegnato ad affiancare un apprendista che entrerà a far parte dello staff di AISICO s.r.l. per lo svolgimento delle attività di ricerca relative alle tematiche di Low Power Computing e Reconfigurable Antennas.

Per accedere alla posizione aperta in AISICO, scaricate l'offerta di apprendistato.