Ultimati i test sul sistema Low-Power Computing & Communications per la prossima campagna in Antartide

31 agosto 2016

Il 29 e 30 agosto alcuni ricercatori dell'Area Advanced Computing and Electromagnetics (ACE) hanno condotto gli ultimi test funzionali del prototipo Green Data Center - Low-Power Computing & Communications, che verrà inviato in Antartide nell'ambito del progetto di ricerca "Osservazioni in alta atmosfera e meteorologia spaziale", relativo al Programma Nazionale di Ricerche in Antartide (PNRA).

Sono stati testati con successo i tre blocchi costitutivi dell'architettura:
1) Energy: pannelli fotovoltaici, batterie, battery manager e scheda di alimentazione (sviluppato in collaborazione con CLEAR s.r.l. - La Spezia)
2) Low Power Computing: schede di calcolo a basso consumo deputate all'acquisizione e al pre-processing dei dati provenienti dal ricevitore GNSS Septentrio PolaRxS
3) Low Power Communications: Software Defined Radio con antenne riconfigurabili a basso consumo per lo scambio di dati tra Green Data Center e stazione base.

Il prototipo sarà inviato il prossimo 2 settembre alla stazione italiana Mario Zucchelli (Baia Terra Nova - Antartide), dove sarà messo in funzione durante la prossima campagna antartica estiva, dal 22 novembre al 21 dicembre.