Il contributo di ISMB a CloudCom 2014: cloud computing e analisi di immagini SAR

15 dicembre 2014

CloudCom è una delle conferenze più importanti a livello mondiale in materia di Cloud Computing, che attrae ricercatori, sviluppatori, utilizzatori, studenti e professionisti provenienti da diversi campi (big data, architetture di sistema, virtualizzazione, sicurezza e privacy, high performance computing, ecc.), ponendo l’accento su come costruire piattaforme di Cloud Computing dalla reale efficacia. L’evento – cosponsorizzato dall’Institute of Electrical and Electronics Engineers (IEEE) e coordinato dalla Cloud Computing Association – è in corso a Singapore dal 15 al 18 dicembre 2014.

ISMB è uno dei protagonisti dell’evento, grazie alla presentazione dell’articoloCloud platform for scientific advances in earth surface Interferometric SAR Image analysis”, realizzato dai ricercatori dell’Area Advanced Computing and Electromagnetics. L’Istituto è rappresentato da Lorenzo Mossucca dell’Unità di Ricerca Infrastructures and Systems for Advanced Computing, che interverrà giovedì 18 dicembre durante la sessione “Emerging Issues in Cloud”.

Il contributo presenta lo studio di un caso di sviluppo di una piattaforma Cloud per l'analisi di immagini SAR (radar ad apertura sintetica) utilizzata per indagare i fenomeni di deformazione della superficie terrestre. La tecnica Interferometria Differenziale SAR (DInSAR) permette di produrre delle mappe di velocità media di deformazione e le corrispondenti serie storiche di spostamento avvenute rispetto a una sequenza temporale di immagini radar.