Pubblicato studio sulla ricerca in tema di eGov: l'avanguardia è in Europa e comprende ISMB!

17 settembre 2014

Nell’ambito della XIII edizione della conferenza internazionale EGOV, che si è svolta a Dublino dall’1 al 3 settembre 2014, è stato presentato uno studio* realizzato dall'Università di Washington che traccia lo stato dell'arte della ricerca in tema di eGovernment a livello globale.

L’analisi rileva una crescita significativa dei contributi scientifici nell'arco del quinquennio 2009-2013 con la pubblicazione di 3.000 articoli su un totale di oltre 6.000. Le principali direzioni di investigazione riscontrate riguardano i social media, i big/linked data e, più in generale, l'open government.

La ricerca mette in evidenza, inoltre, uno spostamento del baricentro della comunità scientifica dal Nord America all'Europa: infatti oltre la metà dei primi cinquanta esperti al mondo di gestione dell'innovazione nel settore pubblico è localizzato nel vecchio continente. Tra questi viene annoverato anche Enrico Ferro, responsabile dell'Area di Ricerca Innovation Development di ISMB.

*The EGOV Research Community: An Update on Where We Stand, Hans J. Scholl, Proceedings of 13th International Conference EGOV, Dublin, Ireland, September 1–3, 2014