Siglato accordo con la Città di Collegno per il risparmio energetico nell’illuminazione pubblica

È stato presentato oggi durante una conferenza stampa l’accordo di collaborazione siglato tra ISMB e la Città di Collegno per definire, sperimentare e consolidare nuove soluzioni per i processi energetici in ambito urbano, misurare i benefici indotti e valutare le prospettive per una loro diffusione.

Oggetto dell’accordo è il risparmio energetico dell’illuminazione pubblica, attraverso il sistema Aurora realizzato da ISMB, che consentirà una razionalizzazione dei consumi elettrici ottimizzando l’accensione e lo spegnimento degli impianti di illuminazione stradale. Il risparmio sarà ottenuto attraverso la connessione delle singole linee di illuminazione a un sistema centrale e l’impiego di un orologio astronomico che regolerà la corretta gestione degli impianti. Aurora è inoltre dotata di soluzioni per la misurazione della potenza e per la segnalazione di anomalie sulla linea (come guasto o consumo atipico) che permette un telecontrollo aggiuntivo e uno sgravio dei costi di manutenzione ordinaria degli impianti comunali. Alla tecnologia di telecontrollo già realizzata, l’Istituto ha aggiunto un sistema di valutazione economica per supportare gli amministratori nelle scelte di innovazione tecnologica. Il sistema è in grado ad esempio di suggerire il piano più opportuno per la conversione a LED degli impianti di illuminazione.

Il Comune di Collegno e l’Istituto Superiore Mario Boella ritengono che questa prima collaborazione possa essere inquadrata in un contesto più ampio di introduzione dei temi dell’Agenda digitale, che prevede di affiancare al percorso di digitalizzazione un processo di cambiamento dei modelli organizzativi e culturali, temi sui quali l’Amministrazione di Collegno si è sempre contraddistinta raggiungendo significativi risultati.