POF-PLUS

Progetto europeo appartenente al 7° programma quadro, iniziato in maggio 2008 e terminato in aprile 2011, coordinato dall’ISMB e a cui hanno partecipato, oltre all’Istituto, Luceat, Telecom Italia, France Telecom e altre istituzioni ed aziende europee.

Il progetto, che può essere considerato come l’evoluzione di POF-ALL, mira a portare all’estremo le prestazioni delle fibre plastiche in ambiente domestico, per raggiungere velocità superiori a 1Gb/s. Evolvendo inoltre queste soluzioni utilizzando tecniche di parallelismo ottico (ribbon o WDM), si può pensare ad applicazioni per optical-intecnonnect da centrale a velocità dell’ordine dei 10Gb/s.

Per maggiori informazioni: http://www.ict-pof-plus.eu/

Applied Photonics