Guido Pagana

Email: 
pagana@ismb.it
Tel: 
011 2276310

Guido Pagana ha conseguito la laurea in Ingegneria delle telecomunicazioni presso il Politecnico di Torino e in Ingegneria elettronica presso Supélec (Francia) nel 2000, in Medicina e Chirurgia presso l’Università di Torino nel 2006 e il dottorato di ricerca in Ingegneria elettronica e delle comunicazioni nel 2009 con una tesi su microonde imaging per la diagnosi di cancro al seno.

Nel 2000 ha lavorato presso la Texas Instruments di Villeneuve Loubet (Francia) occupandosi dello sviluppo di una piattaforma comune Bluetooth/GSM. Dal 2001 è docente del corso di “Analisi dei segnali” per Ingegneria biomedica presso il Politecnico di Torino. Dal 2009 svolge attività di consulenza presso la Sorin CRM di Clamart (Francia) e presso l'Ospedale Umberto I (Mauriziano) di Torino nell’ambito dello studio dei meccanismi cardiaci e della malattia cronica intestinale (IBD). Ha collaborato inoltre con l'Ospedale Molinette San Giovanni Battista di Torino per il progetto di telemedicina RADHOME, per lo sviluppo di un servizio di radiologia a domicilio. Dal 2010 al 2014 è stato assegnista di ricerca al Politecnico di Torino presso il Dipartimento di Automatica e Informatica (DAUIN).

Entra a far parte di ISMB come ricercatore nell’ambito del Programma Strategico Smart Health, occupandosi di algoritmi per l'analisi di dati biomedici, la telemedicina e applicazioni ICT per la salute. Il suo campo di ricerca comprende inoltre il telemonitoraggio, l’analisi del segnale cardiologico e l’imaging a microonde dei tessuti biologici.
Collabora con il Cardiocentro Ticino di Lugano per il condizionamento delle cellule staminali cardiache. Detiene anche un brevetto sulla stimolazione muscolare con forme d'onda biomimetiche.

Guido Pagana received the master degree in Telecommunications Engineering from the Politecnico di Torino and in Electronics Engineering from Supélec (France) in 2000. He also received the degree of Doctor of Medicine (MD) from the University of Turin in 2006 and a PhD in Electronics and Communications Engineering in 2009 on microwave imaging for breast cancer detection.

In 2000 he developed a common platform Bluetooth/GSM at the Texas Instruments in Villeneuve Loubet (France). From 2001 he is a teacher at the “Signal analysis” course for biomedical engineering at the Politecnico di Torino. Since 2009 he is a consultant for applications of the analysis of cardiac signal at the Sorin CRM in Clamart (France). Moreover he takes part in the study of cardiac mechanisms and of Inflammatory Bowel Diseases (IBD) at the Ospedale Umberto I (Mauriziano) in Turin, as well as in the telemedicine RADHOME project, developing a radiology at home service at the Ospedale Molinette San Giovanni Battista in Turin. From 2010 to 2014 he was research fellow in the Department of Control and Computer Engineering (DAUIN) at the Politecnico di Torino.

He joined the Istituto Superiore Mario Boella as a researcher within the Smart Health Strategic Program, working on algorithms for biomedical data analysis, telemedicine, and ICT applications for the healthcare. His research activities also cover the telemonitoring, the analysis of cardiological signal, and the microwave imaging applied to biological tissues. He collaborates with the Cardiocentro Ticino in Lugano for the conditioning of cardiac stem cells. He also holds a patent on the muscle stimulation with biomimetic waveforms.