Francesco Sottile

Email: 
sottile@ismb.it
Tel: 
011 2276502

Skype: fra_sot

Francesco Sottile si è laureato nel luglio del 2002 in ingegneria delle telecomunicazioni presso la Facoltà di Ingegneria dell’Informazione del Politecnico di Torino. Nella sua tesi di laurea ha sviluppato una tecnica efficiente per il progetto dei codici di canale “Turbo Codici” basata sull’ottimizzazione dello spettro delle distanze. Da novembre del 2002 lavora come ricercatore presso l’Istituto Superiore Mario Boella (ISMB) nell’area di ricerca Pervasive Technologies (PerT) dove è coinvolto in attività di ricerca e in progetti di tipo industriale nei settori delle Reti di Sensori Wireless (WSN), della localizzazione a radio frequenza e delle trasmissioni digitali.

Nei primi due anni in ISMB, l’attività di ricerca è stata orientata al progetto di codici di canale “Low-Density Parity-Check” (LDPC) con le seguenti caratteristiche: affidabili cioè con un basso tasso di errore, versatili in termini di tasso di codifica e lunghezza di blocco, e adattabili ad implementazioni di decodificatori paralleli.

Attualmente, l’attività di ricerca è principalmente focalizzata sul progetto di algoritmi di localizzazione distribuiti e cooperativi per ambienti indoor basati su sistemi a radiofrequenza quali UWB e WSN. L’attività di ricerca include anche lo sviluppo di algoritmi di localizzazione “ibrida” satellitare (GNSS)-terrestre. Infine, Francesco Sottile ha acquisito una marcata esperienza nello sviluppo di applicazioni con le reti di sensori wireless, basate principalmente sul protocollo ZigBee, nei settori della logistica, dell’ambient intelligence, dell’automazione e dell’automotive.

Francesco Sottile received the M. Sc. degree in Telecommunication Engineering from Politecnico di Torino (Turin, Italy) in July 2002. In his final thesis he developed a novel technique for the design of “Turbo Codes” based on the distance spectrum optimization. Since November 2002 he has been with Istituto Superiore Mario Boella (ISMB) in the Pervasive Technologies (PerT) area as a researcher. He has been involved in several research and industrial projects, mainly focused on Wireless Sensor Networks (WSNs), radio frequency localization and digital transmission.

During the first two years at ISMB, his research activity concerned the field of digital transmissions, in particular the design of Low Density Parity Check (LDPC) codes with the following features: reliable i.e. with low error floor, versatile in terms of code-rate and block length, and suitable to partially parallel decoder implementations. The current research activity is mainly oriented to the design of distributed and cooperative localization algorithms for indoor environments based on radio frequency technologies such as UWB and WSN.

Moreover, the research also encompasses the development of “hybrid” GNSS-terrestrial localization. Finally, Francesco Sottile has acquired a great experience in developing WSN applications, mainly based on the ZigBee protocol, in the field of logistics, ambient intelligence, control and automation, and automotive.